Come diventare ricchi: ricalcare le abitudini vincenti dei milionari

paperone-tuffo1

Ciao!

Bene come si evince dal titolo per diventare ricchi non esistono formule magiche (e ci sarebbe anche da definire il significato della parola ricchezza,  ma lo faremo in un post successivo) studiando però persone di successo e milionari di tutto il globo si può notare come escano fuori delle abitudini ricorrenti. Strano, vero?

Ovviamente avrai capito che nel prosieguo dell’articolo non troverai metodi per sbancare i casinò online o segreti su come diventare ricchi (anche perché lo sai che sono delle minchiate pazzesche, vero?), andrò ad analizzare  quelle che sono le abitudini dei milionari e più in generale delle persone di successo….ti assicuro che conoscerle e provare a ripeterle è già un bel passo verso la ricchezza (quale che sia la ricchezza che tu intendi).

Senza tergiversare troppo andiamo ad analizzare questi comportamenti uno ad uno, eccoli:

  • Definisci i tuoi obiettivi e perseguili uno per volta.  Una delle abitudini più importanti delle persone di successo è quella di sapere dove vogliono arrivare e conseguentemente concentrare tutte le  proprie energie verso quella meta; posso anche darti un pò di numeri, pensa che il 67% dei multimilionari mette per iscritto i propri obiettivi, l’80% delle persone ricchi si  focalizza sul raggiungimento di un obiettivo per volta a dispetto dell’88% di tutto il resto delle persone rimanenti che si dedica a più progetti contemporaneamente.
  • Scrivi una to-do list delle tue attività giornaliere. parto dal presupposto che tu sappia cosa è una to-do list (qualora il presupposto dovesse essere sbagliato, è una lista delle attività giornaliere da svolgere) e ti dico solo che l’81%  dei ricconi di successo gestisce le sue attività giornaliere attraverso questa; mi raccomando ricorda che la lista della spesa non vale come to-do list.
  • Svegliati almeno due ore prima  di entrare in ufficio. Se mi hai preso per scemo e mi stai offendendo  sappi che il 44% dei benestanti si sveglia mediamente 3 ore prima di entrare al lavoro, io ti sto regalando anche un’ora di sonno in più quindi non lamentarti; la prima delle due ore diventerà la tua ora sacra  (in un futuro articolo ti spiegherò cosa è e come funziona) mentre sfrutterai la seconda per  fare una bella doccia, una bella colazione ed uscire di casa bello pimpante carico ed attivo…..oltre che per arrivare puntuale al lavoro 😛
  • Leggi almeno 36 libri l’anno. c’è chi ne legge anche più di 50 l’anno, ma per iniziare 36 andranno bene e poi man mano aumenterai; un’intervista fatta a diversi milionari ha fatto emergere che l’88% di loro legge almeno 30 minuti al giorno, invece tra le persone in difficoltà economiche solo il 2% ha la stessa abitudine ma tra di loro il 77% dei casi non rinuncia a guardare almeno un ora di TV; leggere inoltre, non serve solo a farti diventare ricco, ma ha tantissimi altri risvolti positivi (si, hai capito bravo, li scopriremo nei prossimi post!). Voglio concludere questo punto con una bellissima frase, ricorda…..le tasche vuote non hanno mai impedito a nessuno di avere successo. La testa vuota, si!126540-sd
  • Parla meno ed agisci di più. sappi che solo il 6%  dei multi-milionari racconta cosa gli passa per la testa o quali sono i suoi progetti futuri mentre il 69% delle persone che non ha avuto successo ama raccontare tutto…..in altre parole meno chiacchiere e pià azioni, o per essere ancora più chiari…..come dice sempre il buon Palmiro Cangini…..Fatti, non pugnette!
  • Elimina 300 calorie di schifezze dalla tua dieta. Si bravo, hai capito bene, niente schifezze durante i pasti! Uno studio ha dimostrato che  il 97% delle persone meno abbienti mangia almeno 300 calorie al giorno di cibo spazzatura  a differenze dei milionari di successo che  per più del 70% sono attenti a ciò che mangiano seguendo un’alimentazione sana ed eliminando dalla loro dieta almeno 300 calorie di schifezze.  Non pensare che questo studio sia falsato dalla condizione economica, poichè  anche le persone più povere  esaminate nello studio erano in grado di soddisfare i propri bisogni primari (casa, cibo etc etc)  pertanto hanno scelto il cibo spazzatura semplicemente per assecondare un loro bene effimero. Se si va affondo nello studio si capisce che il tutto ha un risvolto psicologico e che le due categorie hanno un approccio diverso, praticamente opposto, al cibo; i primi  vedono il cibo come un piacere, un rifugio ed un sfogo nel quale affogare le proprie frustrazioni mentre i secondi lo vedono come  “carburante” per il loro motore pertanto migliore è il carburante meglio andrà il motore. Bada bene che  nessuno dice che non ci si può fare una bella mangiata e godere dei piaceri del cibo ogni tanto, il problema nasce quando ricerchi nel cibo solo piacere….e ti assicuro che non è problematico solo perché non diventerai ricco.
  • Cambia le tue convinzioni sulla fortuna. te lo dice un PPP in pensione la fortuna non è fondamentale e nel lungo periodo lascia strada all’abilità, alla preparazione ed alla bravura!  Posso darti anche qualche numero, pensa che il 90% dei meno abbienti è convinto che ricchezza e povertà siano solo una questione di fortuna mentre l’84% di chi ce l’ha fatta vede il segreto del successo nelle proprie buone abitudini….scegli tu a quale delle due categorie appartenere 😉
  • Allenati  almeno 4 volte a settimana. Anche qui non è che ci sia molto da dire, sia che tu intenda il successo come una cosa meramente monetaria o a più ampio respiro l’attività fisica fatta in modo costante resta uno dei punti cardine, una delle  abitudini da prendere per migliorare il proprio stile di vita; ci sostengono anche i numeri e la statistica, pensa che il 76% dei riccastri  fa esercizio aerobico almeno 4 volte a settimana (no, te lo dico subito, andare a gettare la spazzatura non vale come esercizio aerobico!).
  • Smettila di giocare alle macchinette mangia soldi. qui ci tengo a fare una precisazione, anzi due….il poker non è un gioco d’azzardo ma uno skill games, in ogni caso se non studi e ti prepari e decidi di appartenere alla categoria dei donk, somari, polli, allora non giocare nemmeno  a quello. Ciò detto è risaputo che il gioco d’azzardo  è uno dei problemi più seri che esista in Italia  e la cosa paradossale è che giocano di più coloro che hanno meno soldi e, di solito, si giocano l’intero stipendio sperando che un evento fortunato cambi la loro vita (qui ti rimando al punto sulla fortuna). Io, che non sono per nulla bigotto,  non dico che  buttare qualche spiccio al casinò per divertimento sia un male, però bisogna sapersi controllare e deve essere  un evento raro; per far parlare la statistica ricorda sempre che dei ricchi solo il 23% gioca d’azzardo e lo fa con soldi che non gli servono per vivere  e può permettersi di spendere…..insomma si compra il suo giro di giostra, se lo gode e dopo……ciaoneee!!!
  • Chiama i tuoi cari per il compleanno e per le feste. Ovviamente compleanni e feste comandate è restrittivo, era giusto per dare un’idea; mantieni costanti contatti e senti regolarmente le persone a  Te care, anche perché se la guardi dal punto di vista non materiale la tua famiglia è la più grande ricchezza! Se vogliamo poi parlare di persone materiali e numeri ricorda che l’80% dei ricconi sente regolarmente le persone care mentre dei meno ricchi solo l’11% lo, fa inoltre il 79% dei milionari dedica almeno  5 ore al mese per  fare networking, curare i propri contatti e creare rete; per realizzare il tuo successo devi aiutare gli altri a raggiungere i loro.famiglia-unita

 Bene queste sono le abitudini che i riccazzi portano avanti per tutta la loro vita…..e forse grazie a queste abitudini sono ricchi sfondati; per installare in te delle abitudini devi curarle e coltivarle e, alle volte, ciò richiede fatica ma, se non ti va di fare qualche sacrificio, puoi sempre provare quel sistema che trovi su youtube per sbancare i casinò……….seeee credici!!!

Spero che questo articolo possa esserti utile od ispirarti in qualche modo…..fammelo capire regalandomi un “mi piace” e magari qualche condivisione usando i tasti social in basso, grazie!!!

Ora Ti saluto, io il Mignolo ed il Prof per stasera accantoniamo i nostri piani di conquista del mondo e  cerchiamo di capire come diventare ricchi 😛

“Non sono il migliore del mondo, ma penso che nessuno sia meglio di me”

Pikkio(QQ) Vanitoso

BlogItalia - La directory italiana dei blog

Annunci

5 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. cilieginasuccosa
    Set 04, 2016 @ 17:39:08

    😄😄😄😄 pensa che di tutte le cose che hai elencato, soltanto una non combacia con le mie abitudini, ora ho capito perché non sono milionaria 😄😄. Forse dovrò cambiare quella abitudine, ci proverò 😄😄.
    Comunque sei un grande mi è piaciuto molto il tuo post 👍🏻👍🏻👍🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻👏🏻

    Rispondi

    • pikkio82
      Set 04, 2016 @ 17:43:24

      Eh eh anche io tendo ad avere tutte queste abitudini e tante altre….ma sai il titolo è fatto per avere qualche visitina in più dai motori di ricerca….credo sarebbe più appropiato come diventare persone di successo ed il successo non credo vada visto da un punto di vista economico……certo se ci sono fanno comodo per carità! 🙂 Grazie, sono felice che Ti sia piaciuto 🙂

      Rispondi

      • cilieginasuccosa
        Set 04, 2016 @ 17:49:56

        Sai il successo tra gli esseri umani è valutato sempre e solo allo stesso modo, la sua unità di misura è 💰💰💰 (moneta), successo uguale soldi! Anche se sono fortemente consapevole che non è così. Io mi sono molto divertita continua così sei troppo forte 😄😄

        Rispondi

        • pikkio82
          Set 04, 2016 @ 17:56:06

          Grazie mille, fa piacere sentir dire che Ti sei divertita ed il tuo incitamento aiuta…..inoltre fa piacere vedere che la pensiamo allo stesso modo; io ritengo che al massimo il successo porti ai soldi anche se poi credo che il segreto della felicità sia portato da un successo che ha un senso molto più ampio….in ogni caso spero avremo modo di discuterne e chiacchierare ancora mi fa molto piacere scambiare idee e chiacchierare di cose che portano a tanti e nuovi spunti di riflessione 😉

          Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: