Onda Calabra

Oggi mi sono svegliato bellicoso (anche se ancora mi sa che non mi sono realmente svegliato).

Ieri commentando il post di una mia amica sulla mancanza di acqua a Messina ho cominciato a riflettere sulla mia terra e sulle condizioni in cui versa.

Innanzitutto partiamo da un presupposto,  amo la Calabria e sono fiero di essere reggino tanto quanto odio alcune razze di calabresi.

So che sono andato via più di una volta, ma io non credo di far testo poiché in realtà non scappo da Reggio ma dalla noia; sono un nomade, un gitano che amo viaggiare, vedere posti e  dopo un pò che sto fermo  in un luogo ho la necessità di cambiare. Altro

Annunci